massaggio olistico

Tecnica manuale che considera la persona nella sua globalità, caratteristica della visione olistica. L'operatore agisce personalizzando il trattamento in base alle esigenze specifiche della persona, utilizzando la padronanza di diverse tecniche di massaggio, la conoscenza approfondita dell'anatomia e lo sviluppo della percezione energetica, oltre che manuale, delle tensioni muscolari che derivano dalle più diverse fonti di stress emotivo.

 

Lo stimolo tattile agisce sulla "fascia", parte fisica, sede di informazioni, memorie e comunicazioni cellulari, definita in ambito olistico come sede dell'anima. La fascia è la struttura del corpo fisico che costituisce l'interconnessione di ogni singola parte per un funzionamento coordinato dell'intero organismo, costantemente mirato all'equilibrio interno rispetto all'ambiente esterno grazie alla capacità vitale di adattamento insita nel corpo umano.

 

Attraverso il massaggio olistico è possibile ripristinare la connessione mente-corpo, naturale fonte di benessere, ottenendo lo scioglimento di eventuali blocchi energetici e muscolari, il rilascio di tossine e stress a favore di un ritrovato vigore energetico.